domenica 30 ottobre 2011

L'Arte Del Sogno


L'Arte Del Sogno
Francia, 2006. Di Michel Gondry. Con Charlotte Gainsbourg, Gael Garcìa Bernal, Miou-Miou, Eric Mariotto, Emma De Caunes, Aurélia Petit, Alain Chabat, Pierre Vanek, Sacha Bourdo, Stéphane Metzger, Inigo Lezzi, Jean-Michel Bernard. Genere: Commedia/Drammatico. Durata: 96'

Film semplice e complesso insieme, "L'Arte Del Sogno" è la summa più alta raggiunta dal talentuoso e visionario Michel Gondry, regista di film e video clip che si autoreputa "eterno dodicenne", che qui osa il doppio di quanto aveva fatto nel comunque bello "Eternal Sunshine Of The Spotless Mind". "L'Arte Del Sogno" non è poesia autocompiaciuta, ma un continuo  approccio artistico puramente spontaneo e naif, fatto di bellezze devastanti e piccoli acquerelli visivi che scavano nell'anima.

Un continuo emergere tra sogno e realtà, rendendo flebile l'equilibrio tra due sponde inconciliabili, impersonato da un meraviglioso e disincantato Gael Garcìa Bernal, in pura empatia con una sempre magnifica Charlotte Gainsbourg, dotata di un fascino e un talento inimitabili che la rendono una delle migliori attrici contemporanee in assoluto. 

Una storia apparentemente banale e facilmente riscontrabile nella vita di tutti i giorni, ma che immersa in questo clima bambinesco, ludico e struggente che Gondry riesce a dipingere, riesce a restare impresso, invogliando sempre a più revisioni. Un film per nulla prevedibile, che snatura l'amore hollywoodiano per renderlo un bozzetto spontaneo tra quelli che sono due bambini nel corpo di due adulti.

è l'eterno sogno d'arte, amore, musica, cinema: la purezza di un quadro chiamato vita. Il capolavoro, sottovalutatissimo purtroppo, di un autore che, probabilmente non raggiungerà più queste vette, visti i successivi due film: un comunque bello, ma meno ispirato "Be Kind Rewind" e il rovinoso scivolone commerciale "The Green Hornet". Bisogna solo lasciarsi sopraffarre da questa piccola opera d'arte, come dalle emozioni in un sogno infinito. 

IL MIO VOTO: 10.0













Trailer:


2 commenti:

  1. ciao scusa se ti disturbo sto cercando amici cinefili ed appassionati di cinema per il mio modesto ed appena nato forum di cinema kinarto http://kinarto.forumattivo.it/ per fare quattro chiacchiere sui nostri film preferiti.

    RispondiElimina
  2. film bellissimo, in effetti per molti versi ancora superiore al già notevole eternal sunshine.
    con the green hornet spero si sia consesso una parentesi (comunque dignitosa, sebbene lontana dal resto della sua produzione) e presto torni a sfornare capolavori..

    RispondiElimina